IngleseFranceseSpagnolo

Esegui server | Ubuntu > | Fedora > |


Favicon di OnWorks

hcopy - Online nel cloud

Esegui hcopy nel provider di hosting gratuito OnWorks su Ubuntu Online, Fedora Online, emulatore online Windows o emulatore online MAC OS

Questo è il comando hcopy che può essere eseguito nel provider di hosting gratuito OnWorks utilizzando una delle nostre molteplici workstation online gratuite come Ubuntu Online, Fedora Online, emulatore online Windows o emulatore online MAC OS

PROGRAMMA:

NOME


hcopy - copia i file da o su un volume HFS

SINOSSI


hcopia [-m|-b|-t|-r|-a] percorso-sorgente [...] percorso-obiettivo

DESCRIZIONE


copia trasferisce i file da un volume HFS a UNIX o viceversa. I file sorgente nominati sono
copiato nella destinazione di destinazione denominata, che deve essere una directory se devono essere utilizzati più file
essere copiato.

Le copie vengono eseguite utilizzando una modalità di traduzione, che deve essere una delle seguenti:

-m MacBinary II: Un formato popolare per il trasferimento di file binari. Entrambe le forcelle del
I file Macintosh sono conservati. Questa è la modalità consigliata per il trasferimento
file Macintosh arbitrari.

-b BinHex: Un formato alternativo per il trasferimento di file ASCII. Entrambe le forcelle del Macintosh
file sono conservati.

-t Testo: esegue la traduzione di fine riga. Solo il fork dei dati del file Macintosh è
copiato.

-r Crudo Sincronizzazione dei: non esegue la traduzione. Solo il fork dei dati del file Macintosh è
copiato.

-a Automatico: Verrà scelta automaticamente una modalità per ogni file in base a una serie di
euristiche predefinite.

Se non viene specificata alcuna modalità, si assume -a.

Se un percorso sorgente UNIX è specificato come un singolo trattino (-), copia copierà dallo standard
ingresso alla destinazione HFS. Allo stesso modo, un singolo trattino usato come percorso di destinazione UNIX
causerà copia per copiare la sorgente HFS nell'output standard.

NOTE


I file copiati possono avere i nomi dei file modificati durante la traduzione. Ad esempio, an
l'estensione del file appropriata può essere aggiunta o rimossa e possono anche essere determinati altri caratteri
essere traslitterato.

Il target di destinazione non deve essere ambiguo; cioè, deve essere ovvio se il
target si trova sul filesystem UNIX o su un volume HFS. Di norma, i target HFS devono contenere
almeno due punti (:), solitamente come inizio di un percorso relativo o da solo per
rappresentano la directory di lavoro corrente. Per rendere un obiettivo UNIX non ambiguo, utilizzare an
percorso assoluto o precedere un percorso relativo con un punto e una barra (./).

Usa hcopy online utilizzando i servizi onworks.net


Ad


Ad