IngleseFranceseSpagnolo

Esegui server | Ubuntu > | Fedora > |


Favicon di OnWorks

icedax - Online nel cloud

Esegui icedax nel provider di hosting gratuito OnWorks su Ubuntu Online, Fedora Online, emulatore online Windows o emulatore online MAC OS

Questo è il comando icedax che può essere eseguito nel provider di hosting gratuito OnWorks utilizzando una delle nostre molteplici postazioni di lavoro online gratuite come Ubuntu Online, Fedora Online, emulatore online Windows o emulatore online MAC OS

PROGRAMMA:

NOME


icedax - un'utilità di campionamento che scarica i dati audio del CD in file audio wav

SINOSSI


ghiacciolo [-c Chans] [-s] [-m] [-b bit] [-r tasso] [-a divisore] [-t pista[+traccia del traguardo]] [-i
Index] [-o offset] [-d durata] [-x] [-q] [-w] [-v lista opt] [-V] [-Q] [-J] [-L modalità cddb]
[-R] [-P settori] [-F] [-G] [-T] [-e] [-p percentuale] [-n settori] [-l tamponi] [-N] [-J]
[-H] [-g] [-B] [-D dispositivo] [-A dispositivo ausiliario] [-I interfaccia] [-O audiotipo] [-C ingresso-
endianità] [-E uscita-endianess] [-M contare] [-S velocità] [-paranoia] [cddbp-
server=nomeserver] [cddbp-port=numeroporta] [nome/i file or directory]

DESCRIZIONE


ghiacciolo sta per InCrEdible Digital Audio eXtractor. Può recuperare tracce audio (CDDA)
da unità CDROM in grado di leggere dati audio digitalmente sull'host (vedi README
per un elenco di unità).

VERSIONI


sviluppatore=dispositivo

-D dispositivo

-Dispositivo dispositivo
usa dispositivo come fonte per la lettura CDDA. Per esempio / Dev / cdrom or Autobus, ID, Lun.
Anche le specifiche del dispositivo possono influenzare la selezione del conducente
interfaccia (es. su Linux). Vedi il -I opzione per i dettagli.

L'impostazione della variabile d'ambiente CDDA_DEVICE viene sovrascritto da questa opzione.

-A dispositivo ausiliario

-dispositivo ausiliario dispositivo ausiliario
usa dispositivo ausiliario come unità CDROM per l'utilizzo di ioctl.

-I interfaccia

-interfaccia interfaccia
specifica l'interfaccia per l'accesso al CDROM: generic_scsi o (su Linux e FreeBSD
sistemi) cotto_ioctl.

Usando il cotto_ioctl non è raccomandato in quanto questo rende ghiacciolo dipendono principalmente dal
qualità di estrazione audio del sistema operativo che di solito è estremamente scadente.

-c canali --canali
usa 1 per mono, o 2 per la registrazione stereo, oppure s per la registrazione stereo con entrambi
canali scambiati.

-s --stereo
imposta la registrazione stereo.

-m --mono
imposta la registrazione mono.

-x --max
imposta la qualità massima (CD).

-b bit --bit-per-campione
imposta bit per campione per canale: 8, 12 or 16.

-r tasso --Vota
imposta la frequenza in campioni al secondo. I valori possibili sono elencati con il -R opzione.

-a divisore --divisore
imposta la frequenza su 44100Hz / divisore. I valori possibili sono elencati con il -R opzione.

-R --tassi di dumping
mostra un elenco di tutte le frequenze di campionamento e dei relativi divisori.

-P settori --set-sovrapposizione
imposta il numero iniziale di sovrapposizione settori per la correzione del jitter.

-n settori --settori-per-richiesta
legge settori per richiesta.

-l tamponi --buffers-in-ring
usa un buffer ad anello con tamponi totale.

-t traccia+traccia finale --traccia
seleziona la traccia di inizio e facoltativamente la traccia di fine.

-i Index --indice
seleziona l'indice di partenza.

-o offset --compensare
inizio offset settori dietro la traccia di partenza (un settore equivale a 1/75 di secondo).

-O audiotipo --formato di output
può essere wav (per file wav) o AIFF (per file aiff apple/sgi) o aifc (Per
file aifc apple/sgi) o au or sole (per i file sun .au PCM) o cdr or crudo (Per
file senza intestazione da utilizzare per i masterizzatori di cd).

-C endianità --cdrom-endianess
imposta l'endianess dei campioni di input su 'little', 'big' o 'guess' per sovrascrivere
impostazioni predefinite.

-E endianità --output-endianness
imposta l'endianess dei campioni di output su 'little' o 'big' per sovrascrivere i valori predefiniti.

-d durata --durata
imposta il tempo di registrazione in secondi o fotogrammi. I frame (settori) sono indicati da una "f"
suffisso (come 75f per 75 settori). 0 imposta il tempo per l'intera traccia.

-B --massa --alltracks
copia ogni traccia in un file separato.

-w --aspettare
attende il segnale, quindi avvia la registrazione.

-F --trova-estremi
trova ampiezze estreme nei campioni.

-G --trova-mono
trova se i campioni di input sono in mono.

-T --sottolineare
annullare l'effetto della pre-enfasi nei campioni di input.

-e --eco
copia i dati audio sul dispositivo audio, ad es /dev/dsp.

-p percentuale --set-pitch
cambia il tono dei dati audio copiati sul dispositivo audio.

-v elenco articoli --livello-verboso
stampa informazioni dettagliate sul CD. Livello è un elenco di virgole separate
subopzioni. Ogni sottoopzione controlla il tipo di informazioni da segnalare.

? ?
│Sottoopzione │ Descrizione │
? ?
│ disabilita │ non viene fornita alcuna informazione, vengono comunque visualizzati avvisi │
? ?
│ tutto │ tutte le informazioni sono fornite │
? ?
│ toc │ mostra il sommario │
? ?
│ sommario │ mostra un sommario dei parametri di registrazione │
? ?
│ indici │ determina e visualizza gli offset degli indici │
? ?
catalogo │ recuperare e visualizzare il numero di catalogo multimediale MCN │
? ?
│ trackid │ recupera e visualizza tutti gli standard internazionali │
│ │ Codici di registrazione ISRC │
? ?
│ settori │ mostra il sommario nel settore iniziale │
│ │ notazione │
? ?
│ titoli │ mostra il sommario con i titoli dei brani │
│ │ (quando disponibile) │
? ?
-N --non scrivere
non scrive su un file, si limita a leggere (a scopo di debug).

-J --solo-informazioni
non scrive su un file, fornisce solo informazioni sul disco.

-L cddb modo --cddb
esegue una ricerca del titolo dell'album e della traccia cddbp in base all'id cddb. Il parametro
La modalità cddb definisce come devono essere gestite più voci.

? ?
│Parametro │ Descrizione │
? ?
│ 0 │ modalità interattiva. L'utente seleziona il
│ │ ingresso da utilizzare. ?
? ?
│ 1 │ prima modalità di adattamento. La prima voce è presa │
│ incondizionatamente. ?
? ?
cddbp-server=nomeserver
imposta il server da contattare per la ricerca del titolo.

cddbp-port=numeroporta
imposta il numero di porta da utilizzare per le ricerche di titoli.

-H --no-infofile
non scrive un file info e un file cddb.

-g --gui
formatta l'output in modo che sia meglio analizzabile dai frontend gui.

-M contare --md5
consente il calcolo del checksum MD-5 per 'count' byte dall'inizio di una traccia.

-S velocità --velocità
imposta il dispositivo cdrom su una delle velocità selezionabili per la lettura.

-q --silenzioso
funzionamento silenzioso, nessuna uscita sullo schermo.

-V --verbose-SCSI
abilitare la registrazione dei comandi SCSI sulla console. Viene utilizzato principalmente per il debug.

-Q --silent-SCSI
sopprimere i rapporti di errore del comando SCSI alla console. Questo è usato principalmente per guis.

-scanbus
Scansiona tutti i dispositivi SCSI su tutti i bus SCSI e stampa le stringhe di richiesta. Questa opzione
può essere utilizzato per trovare l'indirizzo SCSI del masterizzatore CD/DVD su un sistema. I numeri
stampate come etichette sono calcolate da: autobus * 100 + bersaglio

--dispositivi
Come -scanbus ma funziona in modo più nativo, rispettando il nome del dispositivo
specifica sul sistema operativo corrente. Vedere wodim(1) per i dettagli.

-paranoia
usa la biblioteca della paranoia invece delle routine di Icedax per la lettura.

-h --Aiuto
visualizza la versione di icedax sullo standard output.

Le impostazioni predefinite dipendono dal
Makefile e ambiente variabile impostazioni (attualmente CDDA_DEVICE ).

AMBIENTE VARIABILI


CDDA_DEVICE viene utilizzato per impostare il nome del dispositivo. La denominazione del dispositivo è compatibile con quella
utilizzato dallo strumento wodim.

SERVER_CDDBP
viene utilizzato per le ricerche di titoli cddbp quando fornito.

CDDBP_PORT
viene utilizzato per le ricerche di titoli cddbp quando fornito.

RSH Se l' RSH la variabile di ambiente è presente, la connessione remota non sarà
creato tramite cmd(3) ma chiamando il programma puntato da RSH. Usa ad es
RSH=/ usr / bin / ssh per creare una connessione shell sicura.

Nota che questo costringe ghiacciolo per creare un tubo per il rsh(1) programma e non consente
ghiacciolo per accedere direttamente al socket di rete al server remoto. Questo lo rende
impossibile impostare i parametri delle prestazioni e rallenta la connessione rispetto
ad un radice avviato cmd(3) connessione.

RSCSI Se l' RSCSI la variabile di ambiente è presente, il server SCSI remoto non sarà
il programma /opt/schily/sbin/rscsi ma il programma indicato da RSCSI. Nota che
il nome del programma del server SCSI remoto verrà ignorato se si accede utilizzando un account
che è stato creato con un programma server SCSI remoto come shell di login.

RITORNO VALORI


ghiacciolo utilizza i seguenti codici di uscita per indicare vari gradi di successo:

? ?
│Codice di uscita │ Descrizione │
? ?
│ 0 │ nessun errore riscontrato, operazione riuscita. ?
? ?
│ 1 │ errore di utilizzo o di sintassi. icedax ha avuto argomenti incoerenti. ?
? ?
│ 2 │ errori di autorizzazione (dis)impostati. modifiche alle autorizzazioni non riuscite. ?
? ?
│ 3 │ riscontrati errori di lettura sul dispositivo cdrom/burner. ?
? ?
│ 4 │ errori di scrittura durante la scrittura di uno dei file di output │
│ incontrato. ?
? ?
│ 5 │ errori nella gestione della scheda audio (inizializzazione/scrittura). ?
? ?
│ 6 │ errori con la chiamata di sistema stat() sul dispositivo di lettura (preparato
│ ioctl). ?
? ?
│ 7 │ errori di comunicazione del tubo riscontrati (in modalità biforcuta). ?
? ?
│ 8 │ Si sono verificati errori di installazione del gestore del segnale. ?
? ?
│ 9 │ allocazione della memoria condivisa fallita (in modalità fork). ?
? ?
│ 10 │ Allocazione della memoria dell'heap dinamico non riuscita. ?
? ?
│ 11 │ riscontrati errori sul supporto del CD audio. ?
? ?
│ 12 │ Rilevato errore di apertura del dispositivo nella gestione di ioctl. ?
? ?
│ 13 │ Race condition nella gestione dell'interfaccia ioctl rilevata. ?
? ?
│ 14 │ Si è verificato un errore nell'operazione ioctl(). ?
? ?
│ 15 │ Si è verificato un errore interno. Si prega di riferire!!! ?
? ?
│ 16 │ riscontrato errore nell'operazione del semaforo (installa / │
│ richiesta). ?
? ?
│ 17 │ Impossibile ottenere il buffer di trasferimento scsi. ?
? ?
│ 18 │ non è riuscito a creare pipe per la comunicazione di processo (in │
│ │ modalità biforcuta). ?
? ?

DISCUSSIONE


ghiacciolo è in grado di leggere parti di an Audio CD o multimedia CDROM (contenente parti audio)
direttamente in digitale. Queste parti possono essere scritte su un file, una pipe o su un dispositivo audio.

ghiacciolo sta per CDDA a WAV (dove CDDA sta per compact disc digital audio e WAV is
un formato di campionamento audio introdotto da MS Windows). Consente di copiare CDDA dati audio da
l'unità CDROM in un file in WAV o altri formati.

Le ultime versioni cercano di ottenere priorità di pianificazione in tempo reale più elevate per garantire una fluidità
funzionamento (ininterrotto). Queste priorità sono disponibili per i super utenti e sono più alte
rispetto a quelli dei processi "normali". Così i ritardi sono ridotti al minimo.

Se il tuo CDROM è sul dispositivo DEV ed è caricato con un CD audio, puoi semplicemente invocare
ghiacciolo dev=DEV e creerà il file audio audio.wav registrare l'intera traccia
iniziando con la traccia 1 in stereo a 16 bit con una frequenza di campionamento di 44100 Hz, se il tuo file system
ha abbastanza spazio libero. In caso contrario, il tempo di registrazione sarà limitato. Per i dettagli vedere i file
LEGGIMI e LEGGIMI.INSTALL

CONSIGLI ON VERSIONI


Opzioni
La maggior parte delle opzioni viene utilizzata per controllare il formato del file WAV. Nel
testo seguente sono descritti tutti.

Seleziona dispositivo
-D dispositivo seleziona il dispositivo dell'unità CDROM da utilizzare. Lo specificatore fornito dovrebbe
corrispondono all'interfaccia selezionata (vedi sotto). MODIFICARE! Per il cotto_ioctl
interfaccia questo è il descrittore del dispositivo cdrom come prima. Il termoprotettore SCSI dispositivi utilizzato
con le generico SCSI interfaccia tuttavia cambiano ciclicamente adesso indirizzata con loro Autobus SCSI,
ID SCSI, e SCSI-Lun invece of le generico SCSI dispositivo descrittore!!! Un esempio
per un'unità CDROM SCSI sul bus 0 con ID SCSI 3 e lun 0 è -D0,3,0.

Seleziona Dispositivo ausiliario
-A dispositivo ausiliario è necessario per la gestione del CD-Extra. Per le unità CDROM non SCSI questo è
lo stesso dispositivo dato da -D (vedi sopra). Per le unità SCSI-CDROM è il CDROM
unità disco (SCSI) (ad es / dev / sr0 ) corrispondente al dispositivo SCSI (es 0,3,0
). Deve corrispondere al dispositivo utilizzato per il campionamento.

Seleziona interfaccia
-I interfaccia seleziona l'interfaccia dell'unità CDROM. Per le unità SCSI utilizzare generic_scsi
(cooked_ioctl potrebbe non essere ancora disponibile per tutti i dispositivi): generic_scsi e
cotto_ioctl. Il primo usa l'interfaccia SCSI generica, il secondo usa ioctl
del driver del CD-ROM. Quest'ultima variante funziona solo quando il driver del kernel supporta
CDDA lettura. Questa voce deve corrispondere al dispositivo CDROM selezionato (vedi sopra).

Abilita l'eco sulla scheda audio
-e copia i dati audio sulla scheda audio durante la registrazione, così li senti quasi
contemporaneamente. La scheda audio riceve gli stessi dati registrati. Questo è il momento
critico, quindi funziona meglio con il -q opzione. Usare ghiacciolo come pseudo lettore CD
senza registrare in un file che potresti usare ghiacciolo -q -e -t2 -d0 -N per suonare il tutto
seconda traccia. Questa funzione riduce la velocità di registrazione al massimo a una velocità.
Non puoi fare registrazioni migliori di quelle che può riprodurre la tua scheda audio (poiché lo stesso
vengono utilizzati i dati).

Cambia il tono dell'eco dell'audio
-p percentuale cambia il tono di tutto l'audio echeggiato su una scheda audio. Solo la copia
alla scheda audio è interessato, i campioni audio registrati in un file rimangono gli stessi.
Il passo normale, che è l'impostazione predefinita, è dato dal 100%. Percentuali inferiori corrispondono
a toni più bassi, ad esempio -p 50 traspone l'uscita audio un'ottava più in basso. Vedere
anche la sceneggiatura pitchplay come esempio. Questa opzione è stata fornita da Raul Sobon.

Seleziona la registrazione mono o stereo
-m or -c 1 seleziona la registrazione mono (entrambi i canali stereo sono mixati), -s or -c 2 or
-c s seleziona la registrazione stereo. I parametri scambieranno entrambi i canali audio.

Seleziona la massima qualità
-x imposterà stereo, 16 bit per campione a 44.1 KHz (qualità CD completa). Notare che
altre opzioni di formato fornite in seguito possono modificare questa impostazione.

Seleziona la qualità del campione
-b 8 specifica 8 bit (1 Byte) per ogni campione in ogni canale; -b 12 specifica 12
bit (2 Byte) per ogni campione in ogni canale; -b 16 specifica 16 bit (2 Byte) per
ogni campione in ogni canale (assicurati che il tuo lettore di campioni o la scheda audio sia
in grado di riprodurre campioni a 12 o 16 bit). La selezione di file a 12 o 16 bit raddoppia
dimensione. I campioni a 12 bit sono allineati ai campioni a 16 bit, quindi sprecano un po' di spazio su disco.

Seleziona frequenza di campionamento
-r frequenza di campionamento seleziona una frequenza di campionamento. frequenza di campionamento può essere in un intervallo tra 44100
e 900. Opzione -R elenca tutte le tariffe disponibili.

Seleziona il divisore della frequenza di campionamento
-a divisore seleziona un divisore della frequenza di campionamento. divisore può essere minimo 1 e massimo
50.5 e tutto il resto in passi di 0.5. Opzione -R elenca tutte le tariffe disponibili.

Per rendere il suono più fluido a frequenze di campionamento inferiori, ghiacciolo somme oltre n campioni
(dove n è il dividendo specifico). Quindi per un output di 22050 Hertz dobbiamo sommare su 2
campioni, per 900 Hertz dobbiamo sommare oltre 49 campioni. Questo annulla più in alto
frequenze. Dimensione del settore standard di un CD audio (ignorando le informazioni aggiuntive)
è 2352 byte. Per terminare la somma per un campione di output ai confini del settore
le tariffe sopra indicate devono essere scelte. Frequenze di campionamento arbitrarie in alta qualità sarebbero
richiedono uno schema di interpolazione, che richiede una programmazione molto più sofisticata.

Elenca una tabella di tutte le frequenze di campionamento
-R mostra un elenco di tutte le frequenze di campionamento e dei relativi divisori. I divisori possono variare da 1
a 50.5 in passi di 0.5.

Seleziona inizia traccia e facoltativamente termina traccia
-t n + m seleziona n come traccia di partenza e facoltativamente m come l'ultima traccia di un intervallo
da registrare. Queste tracce devono provenire dal sommario. Questo imposta il
traccia in cui inizia la registrazione. La registrazione può avanzare attraverso le tracce seguenti come
bene (limitato dalla traccia finale opzionale o comunque a seconda del tempo di registrazione).
La creazione di un file o di file diversi dipende da -B opzione (vedi
sotto).

Seleziona indice iniziale
-i n seleziona l'indice con cui iniziare la registrazione. Gli indici diversi da 1 invocheranno
lo scanner indice, che impiegherà del tempo per trovare la posizione di partenza corretta. Un
offset può essere dato in aggiunta (vedi sotto).

Imposta il tempo di registrazione
-d n imposta il tempo di registrazione su n secondi o impostare il tempo di registrazione per l'intera traccia se n
è zero. Per specificare anche la durata in frame (settori), l'argomento
può avere una 'f' aggiunta. Quindi l'argomento numerico deve essere preso come frame
(settori) anziché secondi. Si prega di notare che se vengono utilizzati gli intervalli di traccia
definiscono anche il tempo di registrazione e quindi sovrascrivono qualsiasi -d opzione specificata
volte.

Il tempo di registrazione è definito come il tempo in cui il campione generato verrà riprodotto (al
frequenza di campionamento definita). Poiché è correlato alla quantità di campioni generati, è
non il tempo del processo di campionamento stesso (che può essere minore o maggiore). È
né strettamente accoppiato con le informazioni sull'ora sul CD audio (mostrato dal tuo
lettore CD ad alta fedeltà). Le differenze possono verificarsi con l'uso del -o opzione (vedi sotto).
Notare che il tempo di registrazione sarà ridotto, a meno che non vi sia spazio su disco sufficiente.
La registrazione può essere interrotta in qualsiasi momento premendo il carattere di interruzione (segnale
SIGQUIT).
.IP "Registra tutte le tracce di un CD audio completo in file separati" -B copie ciascuno
traccia in un file separato. Si può dare un nome di base. I nomi dei file hanno un'aggiunta
numero di traccia e un'estensione corrispondente al formato audio. Per registrare tutto
tracce audio di un CD, utilizzare una durata sufficientemente alta (es. -d99999).

Imposta offset settore iniziale
-o settori incrementa il settore di partenza della traccia di settori. Con questa opzione sei
in grado di saltare una certa quantità all'inizio di una traccia in modo da poter scegliere esattamente
la parte che vuoi Ogni settore viene eseguito per 1/75 secondi, quindi hai molto bene
controllo. Se il tuo offset è così alto che non si adatterebbe alla traccia corrente, a
viene emesso un messaggio di avviso e l'offset viene ignorato. Il tempo di registrazione non è
ridotto. (Per saltare automaticamente i passaggi silenziosi introduttivi, utilizzare il tasto -w opzione vedi
sotto.)

Attendi l'opzione del segnale
-w L'attivazione di questa opzione sopprimerà tutto l'output silenzioso all'avvio, riducendo
possibilmente dimensione del file. ghiacciolo cercherà qualsiasi segnale nel segnale di uscita e
attiva la scrittura su file.

Trova campioni estremi
-F L'attivazione di questa opzione visualizzerà il più negativo e il più positivo
valore del campione trovato durante la registrazione per entrambi i canali. Questo può essere utile per
riaggiustando il volume. I valori mostrati non vengono reimpostati ai confini della traccia, essi
coprire l'intero processo di campionamento. Sono presi dai campioni originali e
hanno lo stesso formato (cioè sono indipendenti dal formato di output selezionato).

Trova se i campioni di input sono in mono
-G Se viene fornita questa opzione, verranno confrontati i campioni di ingresso per entrambi i canali. In
alla fine del programma viene stampato il risultato. Le differenze nei canali indicano
stereo, altrimenti quando entrambi i canali sono uguali indicherà mono.

Annulla la pre-enfasi nei campioni di input
-T Alcuni vecchi CD audio sono registrati con una risposta in frequenza modificata chiamata pre-
enfasi. Questo si trova principalmente nelle registrazioni classiche. La correzione si vede
spesso nelle bandiere del sommario. Ma ci sono registrazioni, che mostrano
questa impostazione solo nei sottocanali. Se viene data questa opzione, lo scanner indice
verrà avviato, che legge il q-subchannel di ogni traccia. Se la pre-enfasi è
indicato nel q-subchannel di una traccia, ma non nel TOC, la pre-enfasi sarà
si presume che sia presente, e successivamente viene eseguito un filtraggio inverso per questa traccia
prima che i campioni vengano scritti nel file audio.

Imposta il formato audio
-O audiotipo può essere wav (per file wav) o au or sole (per file sun PCM) o cdr or
crudo (per i file senza intestazione da utilizzare per i masterizzatori di CD). Tutti i campioni di file sono codificati
nella modulazione del codice a impulsi lineare (come avviene nel formato compact disc audio). Questo
vale per tutti i formati audio. I file Wav sono compatibili con i file audio Wind*ws, loro
avere lsb,msb byte order come utilizzato nel cd audio. Il nome file predefinito
l'estensione è '.wav'. I file di tipo Sun non sono come i vecchi comuni logaritmicamente
file .au codificati, ma invece, come menzionato sopra, viene utilizzato il PCM lineare. L'ordine dei byte
è msb,lsb per essere compatibile. L'estensione del nome file predefinita è '.au'. L'AIFF e
la nuova variante AIFC del mondo Apple/SGI conserva i suoi campioni in bigendian
formato (msb,lsb). In AIFC non viene utilizzata alcuna compressione. Finalmente il "formato" più semplice,
il cdr alias formato raw. Viene eseguito per impostazione predefinita in msb, lsb byte order per soddisfare il
ordine voluto dalla maggior parte degli autori di cd. Dal momento che non ci sono informazioni di intestazione in questo
formato, i parametri del campione possono essere identificati solo riproducendo i campioni su un
scheda audio o simili. L'estensione del nome file predefinita è '.cdr' o '.raw'.

Seleziona la velocità di lettura dell'unità cdrom
-S velocità permette di portare il drive del cdrom ad un certo livello di velocità per
ridurre gli errori di lettura. L'argomento viene trasferito letteralmente all'unità. Particolari
dipendono molto dalle unità cdrom. Un argomento di 0 per esempio è spesso il
velocità predefinita del convertitore, un valore 1 spesso seleziona la velocità singola.

Abilita checksum MD5
-M contare consente il calcolo del checksum MD-5 per 'count' byte dall'inizio
di una traccia. Questo è stato introdotto per un rapido confronto delle tracce.

Usa la libparanoia di Monty per la lettura dei settori
-paranoia seleziona un modo alternativo per estrarre i settori audio. La biblioteca di Monty è
utilizzato con le seguenti opzioni predefinite:

PARANOIA_MODE_FULL, ma senza PARANOIA_MODE_NEVERSKIP

per i dettagli vedere la documentazione di libparanoia di Monty. In questo caso l'opzione -P ha
nessun effetto.

Esegui la lettura lineare o sovrapposta dei settori
(Questo si applica a meno che l'opzione -paranoia viene utilizzato.) -P settori imposta il numero dato
di settori per il campionamento iniziale della sovrapposizione per la correzione del jitter. Due casi devono essere
distinto. Per valori diversi da zero, alcuni settori vengono letti due volte per abilitare gli icedax
correzione del tremolio. Se viene fornito un argomento pari a zero, non sarà possibile alcun campionamento per sovrapposizione
Usato. Per settori con sovrapposizione diversa da zero, icedax regola dinamicamente l'impostazione durante
campionamento (come fa cdparanoia). Se non viene trovata alcuna corrispondenza, icedax ritenta la lettura
con una maggiore sovrapposizione. Se la quantità di jitter è inferiore alla corrente
campioni sovrapposti, icedax riduce l'impostazione di sovrapposizione, con conseguente maggiore
velocità di lettura. L'argomento fornito deve essere inferiore al numero totale di settori
per richiesta (vedi opzione -n sotto). Icedax controllerà questa impostazione e problemi a
messaggio di errore in caso contrario. Il caso di zero settori è piacevole in situazioni di basso carico
o unità cdrom prive di errori (perfette) e cd audio perfetti (non graffiati).

Imposta la dimensione del trasferimento
-n settori imposterà la dimensione del trasferimento ai settori specificati per richiesta.

Imposta il numero di elementi del buffer ad anello
-l tamponi allocherà il numero specificato di elementi del buffer circolare.

Imposta endianess dei campioni di input
-C endianità sovrascriverà le impostazioni predefinite del formato di input. endianess
può essere impostato esplicitamente su "piccolo" o "grande" o sul rilevamento automatico dell'endianess
basato sul voto con "indovina".

Imposta endianess dei campioni di output
-E endianità (endianess può essere "piccolo" o "grande") sovrascriverà il valore predefinito
impostazioni del formato di output.

Opzione dettagliata
-v elenco articoli stampa più informazioni. Un elenco consente la selezione di diversi
elementi informativi.

disable tace

caso visualizza il sommario

sommario visualizza un riepilogo dei parametri di registrazione

indici richiama lo scanner dell'indice e visualizza le posizioni iniziali degli indici

catalogo recupera e visualizza un numero di catalogo multimediale

trackid recupera e visualizza i codici di registrazione standard internazionali

settori visualizza le posizioni di inizio della traccia in notazione di settore assoluta

Per combinare più richieste basta elencare le sottoopzioni separate da virgole.

Il sommario
Il display mostrerà il sommario con il numero di tracce e il tempo totale
(visualizzato in mm:ss.hh formato, mm=minuti, ss=secondi, hh=arrotondato a 1/100 di secondo).
L'elenco seguente mostra il numero della traccia e la durata della traccia per ciascuna voce. Il
sommario fornisce una riga per traccia che descrive il tipo di traccia.

pista preenfasi copia autorizzata tipo di traccia Chans

Il termoprotettore pista la colonna contiene il numero della traccia. preenfasi mostra se quella traccia è stata
data una risposta in frequenza non lineare. NOTA: è possibile annullare questo effetto con il -T
opzione. copia consentita indica se questa traccia può essere copiata. tipo di traccia può
essere dati o audio. Sui CD multimediali (eccetto i CD con tracce nascoste) entrambi dovrebbero
essere presenti. canali è definito solo per le tracce audio. Possono essere due o quattro
canali.

Nessun output di file
-N questa opzione di debug disattiva la scrittura su un file.

Nessuna generazione di file di informazioni
-H questa opzione disattiva la creazione di un file info e di un file cddb.

Generazione di output semplice per frontend gui
-g questa opzione attiva la formattazione della linea semplice, necessaria per supportare gui
frontend (come xcd-roast).

Registrazione SCSI dettagliata
-V questa opzione attiva la registrazione dei comandi SCSI. Questo produrrà un sacco di
output (quando si utilizzano dispositivi SCSI). Questo è necessario per scopi di debug.
Il formato è lo stesso utilizzato con il programma cdrecord di Joerg Schilling
o lo strumento wodim. Vedi lì per i dettagli.

Opzione tranquilla
-q sopprime tutto l'output dello schermo tranne i messaggi di errore. Ciò riduce il tempo della CPU
risorse.

Mostra solo l'opzione informazioni
-J non scrive un file, stampa solo informazioni sul disco (a seconda di
le -v opzione). Questo è solo a scopo informativo.

CDDBP l' assistenza di


Opzione di ricerca per album e titoli dei brani
-L cddbp modo Icedax cerca di recuperare i titoli degli artisti, degli album e dei brani da a
cdbp server. Il server predefinito in questo momento è 'freedb.freedb.org'. È pianificato
per avere un maggiore controllo sulla gestione del server in un secondo momento. Il parametro definisce come
vengono gestite più voci:

0 modalità interattiva, l'utente sceglie una delle voci.

Prendo la prima voce senza chiedere.

Imposta il server per le ricerche di titoli
cddbp-server nome del server Quando si utilizza -L o --cddb, il server contattato può essere
impostato con questa opzione.

Imposta il numero di porta per le ricerche di titoli
porta cddbp numero di porta Quando si utilizza -L o --cddb, la porta del server contattata può
essere impostato con questa opzione.

CONSIGLI ON USO


Non creare campioni che non puoi leggere. Per prima cosa controlla il software e il suono del tuo lettore di campioni
hardware della carta. Ho riscontrato problemi con frequenze di campionamento molto basse (stereo <= 1575 Hz, mono
<= 3675 Hz) quando si cerca di riprodurli con lettori WAV standard per sound blaster (forse
non sono legali in WAV formato). La maggior parte dei masterizzatori di CD insiste sui campioni audio in un bigendian
formato. Ora icedax supporta il -E endianità opzione per controllare l'endianess del
campioni scritti.

Se il tuo hardware è abbastanza veloce per eseguire icedax ininterrottamente e il tuo lettore CD è uno dei
quelli "perfetti", guadagnerai velocità quando disattivi tutti i campionamenti sovrapposti con il
-P 0 opzione. È possibile eseguire un'ulteriore messa a punto con il -n settori opzione. Puoi specificare
quanti settori dovrebbero essere richiesti in una volta.

Supporti Icedax tubi Ora. Usa un nome file di - per lasciare che icidax emetta i suoi campioni su
uscita standard.

La conversione in altri formati audio può essere eseguita utilizzando il sox pacchetto di programmi (sebbene
uso di sox -x cambiare l'ordine dei byte dei campioni non dovrebbe essere più necessario; vedi opzione
-E per modificare l'ordine dei byte di output).

Se vuoi campionare più di una traccia in file diversi in un'unica esecuzione, questo è
attualmente possibile con il -B opzione. Quando il tempo di registrazione supera il limite della traccia un nuovo
verrà aperto il file per la traccia successiva.

Usa iedax online utilizzando i servizi onworks.net


Ad


Ad