IngleseFranceseSpagnolo

Esegui server | Ubuntu > | Fedora > |


Favicon di OnWorks

wmc-development - Online nel cloud

Esegui wmc-development nel provider di hosting gratuito OnWorks su Ubuntu Online, Fedora Online, emulatore online Windows o emulatore online MAC OS

Questo è il comando wmc-development che può essere eseguito nel provider di hosting gratuito OnWorks utilizzando una delle nostre molteplici workstation online gratuite come Ubuntu Online, Fedora Online, emulatore online Windows o emulatore online MAC OS

PROGRAMMA:

NOME


wmc - Compilatore di messaggi di vino

SINOSSI


WMC [Opzioni] [file di input]

DESCRIZIONE


WMC compila messaggi da file di input in FormatMessage[AW] formato compatibile incapsulato
in un formato ResourceScript. WMC emette i dati in uno standard . Bin formattato
file binario o può generare dati di risorse in linea.

WMC ne prende solo uno file di input come argomento (vedi BUG). Il file di input normalmente ha estensione
.mc. I messaggi vengono letti dallo standard input se non viene fornito alcun file di input. Se il file di output
non è specificato con -o, poi WMC scriverà l'output in file di input.{rc,h}.
il file di output è chiamato wmc.tab.{rc,h} se non è stato fornito alcun file di input.

VERSIONI


-B x Imposta l'ordine dei byte di output x={n[ative], l[ittle], b[ig]}. L'impostazione predefinita è n[ative].

-c Imposta 'custom-bit' nei valori del codice messaggio.

-d NON FUNZIONALE; Usa valori decimali in output

-D Imposta flag di debug. Questo risultato è una traccia del parser e molti messaggi extra.

-h, --Aiuto
Stampa un messaggio informativo sull'utilizzo ed esce.

-H filetto
Scrivi file di intestazione su filetto. L'impostazione predefinita è file di input.h.

-i Tabelle dei messaggi in linea. Questa opzione salta la generazione di tutti . Bin file e
scrive tutto l'output nel .rc file. Questa codifica è analizzabile con wrc(1).

-o, --produzione=filetto
Uscita in filetto. L'impostazione predefinita è inputfile.rc.

-O, --formato di output=formato
Imposta il formato di output. I formati supportati sono rc (il predefinito), rese lattina.

-P, --po-dir=elenco
Abilita la generazione di traduzioni di risorse basate sui file po caricati dal
directory specificata. Quella directory deve seguire la convenzione gettext, in
particolare in deve contenere uno .po file per ogni lingua e un file LINGUAS
elencando le lingue disponibili.

-u Supponiamo che il file di input sia in unicode.

-U Scrivere l'output della risorsa in una o più tabelle dei messaggi formattate in unicode.

-v Mostra tutte le codepage e le lingue supportate.

-V, --versione
Uscita dalla fine della versione di stampa.

-W, --pedante
Abilita avvisi pedanti.

ESTENSIONI


La sintassi originale è stata estesa per supportare le codepage in modo più fluido. Normalmente, codepage
si basano sulla codepage DOS dall'impostazione della lingua. La sintassi originale consente solo
la codepage di destinazione da impostare. Tuttavia, questo non è sufficiente per i sistemi non DOS che
non utilizzare file sorgente unicode.

Una nuova parola chiave Codepage è stato introdotto per impostare codepage di input e output su qualsiasi cosa
si vuole per ogni lingua. La sintassi è simile agli altri costrutti:

Codepage '=' '(' language '=' cpin ':' cpout ... ')'

Lingua è l'ID lingua numerico o l'alias impostato con LanguageNames. L'ingresso
tabella codici cpin e output codepage boccaglio sono gli ID numerici della codepage. Ci può essere
più mappature all'interno della definizione e la definizione può verificarsi più di una volta.

AUTORI


WMC è stato scritto da Bertho A. Stultiens.

Usa wmc-development online utilizzando i servizi onworks.net


Ad


Ad